header i-Italy

You chose: mafia

  • Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci sono i protagonisti di The Irishman di Martin Scorsese, approdato alla Festa del Cinema di Roma, dopo aver aperto il 57esimo New York Film Festival lo scorso settembre. Il film racconta attraverso gli occhi del veterano della Seconda Guerra Mondiale, Frank Sheeran/De Niro, uno dei maggiori misteri irrisolti della storia americana, la scomparsa del leggendario sindacalista Jimmy Hoffa, interpretato da Al Pacino. Un viaggio epico che ci conduce negli angoli più oscuri della criminalità organizzata, con le sue procedure, gli scontri, un’arcana organizzazione sociale e legami con la politica.
  • Robert De Niro, Al Pacino and Joe Pesci star in Martin Scorsese’s The Irishman, presented at Rome’s Festa del Cinema, after having premiered at the 57th New York Film Festival last September. The film tells the story of one of the biggest unsolved mysteries in American history, the disappearance of the legendary union leader Jimmy Hoffa (Al Pacino), through the eyes of WWII veteran Frank Sheeran (De Niro.) An epic journey through the darkest corners of organized crime, its procedures, clashes, arcane social structure and ties to politics.
  • Per ben 19 anni, al servizio del quotidiano di Palermo “L’Ora”, Letizia Battaglia è considerata una pioniera del fotogiornalismo italiano e simbolo della lotta contro la mafia. A 84 anni la fotografa si racconta nel nuovo documentario della regista britannica Kim Longinotto, “Shooting the Mafia", presentato in anteprima al Biografilm Festival di Bologna.
  • Having spent 19 years working with the Palermo daily “L’Ora,” Letizia Battaglia is considered a pioneering figure of Italian photo-journalism and a symbol of the fight against the Mafia. Now 84 years-old, the photographer tells her story in the documentary by British director Kim Longinotto titled “Shooting the Mafia,” which was presented at the Biografilm Festival in Bologna.
  • Il film sulla storia del primo grande pentito di mafia. Tommaso Buscetta, l'uomo che cambio' i rapporti tra Stato e criminalità organizzata interpretato da Pierfrancesco Favino. "Il Traditore", venduto in oltre 24 paesi nel mondo, tra cui gli Stati Uniti, è una storia di crimine e tradimento su un uomo che è stato capace di lasciare la mafia, ma che ha vissuto il resto della sua vita da esule con la paranoia di venir ucciso, perché la mafia non dimentica.
  • In protest at the casual shooting of a four-year-old girl in a central piazza in Naples, hundreds turned out Sunday to protest the ongoing battles between rival Camorra clans. Meantime little Noemi remains in a coma, her life at risk.
  • The latest book by sociologist Pino Arlacchi, Italy's famed Mafia analyst, takes a broader look at crime than do any of his previous works. Born in Calabria in 1951, the former MP and senator was a founder of Italy's Anti-Mafia Investigative Commission and then Undersecretary general of the UN Office for Drug Control and Crime Prevention.
  • News from a top Italian prosecutor that Rome is among Europe's safest cities has resounded beyond Italy. In the Eternal City the number of intentional homicides has fallen by half. But other problems persist, from corruption to cocaine.
  • Rita Borsellino
    Si è spenta Rita Borsellino dopo una lunga malattia in ospedale. Era la sorella del giudice Paolo, magistrato italiano, vittima di mafia. Aveva 73 anni. Dopo il brutale assassinio del fratello, per mano di Cosa Nostra, è stata un testimone molto attivo della lotta alla mafie e alle criminalità organizzate. Negli ultimi anni aveva creato e fondato il "Centro Studi Paolo Borsellino", che si propone come l'archivio di questi anni d'impegno, ma anche e soprattutto uno strumento per fare memoria.

Pages